Arricciato Padovano

Nato verso il 1960 nella città di Padova, da cui prende il nome, questo canarino fu riconosciuto dalla C.O.M. (Confederazione Ornitologica Mondiale) come razza a sé stante nel 1974. 

L’Arricciato Padovano ha come caratteristica dominante il ciuffo ed è per questo che negli accoppiamenti verrà accompagnato ad un soggetto sprovvisto di tale caratteristica. 

Questa razza si divide in due categorie, Testa Ciuffata e Testa Liscia: nel primo caso la testa del canarino deve essere ricoperta da un ciuffo centrato e simmetrico che ricade su becco ed occhi, mentre nel secondo caso la testa dovrà essere il più larga possibile, con delle sopracciglia molto marcate.

In entrambe le categorie gli altri punti fondamentali dello standard sono il collo liscio, grosso e provvisto alla base di un collarino completo, fianchi e jabot molto voluminosi con piume ricurve verso l’alto, spalline simmetriche e ben divise, portamento molto eretto con una angolatura di circa 65° e una taglia di 18-19 cm.

I colori ammessi dallo standard del Padovano sono tutti ad eccezione di quelli artificiali .

Il Padovano è una razza che ha buone doti riproduttive e di allevamento, infatti, a differenza di altre razze arricciate, non necessita di balie .

Gabbia da esposizione
Gabbia da esposizione
Scheda giudizio
Arricciato Padovano Punti
Taglia (forma) 10
Portamento 10
Piumaggio 10
Mantello – Spalline 10
Fianchi 10
Jabot 10
Testa e collo 15+5
Ali 5
Arti inferiori 5
Coda 5
Condizioni generali 5
Totale Punti 100

10